Barbados Old Style Rum

Posted: 22nd ottobre 2018 by adminspirito in RUM

Salve

Durante la preparazione del nostro Navy Rum ci siamo ritrovati a frequentare le cantine di alcuni Broker per la ricerca delle varie tipologie di Rum che poi sarebbero andati a comporre la miscela.

Un giorno mentre stavamo testando alcuni Rum di Barbados, ci e’ caduto l’occhio su una piccolo lotto di Barili senza nome. Gli unici riferimenti che si potevano leggere sul coperchio del Barile erano la Sigla del Mark (BMMG) e l’anno di Distillazionne (2000). La cosa non poteva che attirare la nostra attenzione e facendo gli indifferenti abbiamo chiesto maggiori informazioni (stavano tra quelli di Barbados quindi….) ma dopo aver espresso il nostro interesse in proposito la risposta era stata abbastanza lapidaria “Mr. Mattonetti, ci dispiace ma quei Barili non sono disponibili per la vendita”.

Ci mettono al corrente che  quelle botti non portano in dote il nome della Distilleria (cioe’ non e’ possibile usare il nome della Distilleria per un futuro imbottigliamento, cosa abbastanza comune per chi si intende di Whisky in quanto alcuni barili venivano venduti senza  l’utilizzo del nome commerciale) e quindi non ci possono confermare da quale distilleria provengono. Ma come facciamo notare leggendo le lettere sul coperchio del Barile (il Mark indentificativo), non puo’ che essere un Rum di Barbados Distillato alla Mount Gay (*BMMG non lasciano alito a dubbi). Sogghignano sornioni, ma non smentiscono quanto abbiamo appena ricostruito.

*Il MARK e’ una Sigla che indentifica il paese di provenienza (le prime lettere) e la Distilleria (le ultime lettere) ed anche altre informazioni aggiuntive se ce ne sono. Questo metodo veniva usato per semplificare il lavoro di scrittura sulle botti e sui documenti.

La Mount Gay, storica di Distilleria di Barbados (e la piu’ antica di tutti i Caraibi) non ha mai venduto il proprio Rum ai vari Broker, ecco perche’ i suoi imbottigliamenti non ufficiali sul mercato sono davvero pochissimi. Ed inoltre trovarne uno di 18 anni di invecchiamento e’ una cosa piu’ unica che rara.

Passa oggi, passa domani (davanti a quei pochi barili), alla fine riusciamo ad ottenere di poterli assaggiare e…..

Il Bouquet si mostra subito per quello che e’, un piccolo capolavoro, di un intensita’ e potenza davvero rara da riscontrare oggi nei Rum di Barbados.  Sembrava l’anello di congiunzione tra un Rum di Barbados ed un Rum della Jamaica tanto era marcata la presenza di esteri. Vi possiamo garantire che per il nostro naso quello era uno dei migliori Rum che avesse mai avuto il piacere di testare (e in carriera ne abbiamo “annusati” tanti, ci dovete credere).

Avendo intuito di trovarci davanti ad un Rum davvero raro in trepidante attesa ne abbiamo portato un sorso al Palato e l’esplosione di Aromi si e’ subito trasformata in esplosione di gusto…. mamma mia c’era di tutto la dentro, Frutta Tropicale, Agrumi di ogni tipo, Spezie, Canna da Zucchero, Cacao, ecc… Unica piccola pecca era la nota tannica (probabilmente data dal legno del Barile) un tantino eccessiva che finiva per seccare troppo il palato, lasciando in bocca un Finale leggermente asciutto. Ma come diciamo sempre…. un Rum non si giudica mai dal primo sorso, bisogna dargli il tempo di evolvere ed infatti dopo appena 10 minuti, dopo il secondo sorso ed il terzo, ecco che come per magia quella nota tannica eccessiva tende a scomparire lasciando il posto a della Frutta Tropicale in grado di riempire il palato. Dio mio, se avesse avuto anche una nota oleosa piu’ marcata probabilmente sarebbe diventato uno dei migliori Rum mai testati in carriera (ed il migliore di Barbados che ci sia mai capitato di assaggiare) ma gia’ cosi’, vi possiamo assicurare, che e’ stato subito Amore a prima Vista, Olfatto, Gusto….. A questo punto non avevo piu’ nessun dubbio sulla provenienza del Barile (in verita’ ne avevo avuti pochi da subito, ma dopo averlo assaggiato e riconosciuto lo stile inconfondibile era impossibile non accorgersene)

Non potevamo andarcene via senza tentare di acquistare quel barile, ce n’eravamo innamorati  da subito e quindi abbiamo iniziato un opera di convincimento che crediamo di aver concluso a nostro favore solo per sfinimento (della serie o gli diamo sto benedetto Barile a quest’Italiano scalmanato o lo dobbiamo buttare fuori di peso dalla cantina….). Ma in fondo ci piace pensare che sia merito della nostra bussola Karmica che si e’ data da fare per far congiungere in matrimonio una grande passione (una coppia di fatto insomma)…. Alla fine anche loro si sono arresi ed hanno deciso di non opporsi a questa unione. Con un unico monito ” avrete capito la provenienza del Barile ma vi diffidiamo da usare il nome della Distilleria sull’etichetta”, regola a cui abbiamo acconsentito di buon grado (se non si puo, non si puo….)

“Contenti come una Pasqua” lo abbiamo mandato subito all’imbottigliamento lasciandolo alla gradazione naturale di botte di 53,9% (abbiamo provato ad uscire con il Barile sotto il braccio ma non era facile….) ed ora stiamo aspettando i canonici 6 mesi di affinamento in bottiglia (Il Rum sara’ disponibile ad inizio Anno nuovo), tutto tempo non sprecato perche’ permetterà’ al Rum di esprimersi al meglio quando sara’ degustato.

Dio quanto amiamo i Rum di Barbados, in particolare quelli di Mount Gay che ancora utilizza un vecchio alambicco Pot Still e che produce dei Distillati vecchia scuola, ricchi di esteri, ormai sempre piu’ rari da incontrare sull’isola Caraibica del Tridente. Fosse per noi la vecchia scuola di Barbados (Old Style Barbados Rum) dovrebbe essere protetto come Patrimonio dell’Umanità!!

Ce ne siamo fatti mandare un paio di Bottiglie per farlo assaggiare alle persone interessate durante lo svolgimento del Rum Day di Milano questa settimana.

Se passate a trovarci nel nostro spazio lo potete trovare/provare….

 

Salve

Dopo la presentazione del nostro nuovo progetto (VeryOldRum.com) e’ arrivato il momento di iniziare a spiegarne le funzioni ed abbiamo deciso di partire da quella a cui teniamo di piu’:

Very Old Rum Special Club e’ dedicato agli Appassionati & Degustatori di Spirito dei Caraibi, sotto questa insegna ci divertiremo a organizzare eventi & degustazioni dedicate ad etichette rare & vintage. Una parte delle etichette proposte nel sito saranno lasciate da parte esclusivamente per le degustazioni del Club (saranno segnalate e divise da quelle messe in vendita nel normale shop). In pratica andranno a formare il “capitale sociale” del Club e saranno disponibili esclusivamente per l’organizzazione di appositi eventi.

Gli iscritti al VOR Special Club potranno anche richiedere l’organizzazione di una determinata degustazione all’interno di un loro  appuntamento (un Rum Festival o altro), scegliendo le etichette per l’evento che poi noi penseremo ad organizzare personalmente. Questo per permettere a tutti gli amici & appassionati la possibilita’ di degustare etichette rare diventate ormai proibitive per le tasche della maggior parte delle persone.

Anche le degustazioni guidate del V.O.R. Special Club saranno diverse da quelle organizzate fino ad oggi.… Essendo anche noi appassionati della materia ci siamo posti il problema di andare incontro alle esigenze dei partecipanti, per permettere a tutti sia di partecipare alla Degustazione sia di poter portare via una parte del Rum per poterlo assaggiare con calma, nel proprio ambiente e con i propri tempi. Per questi motivi abbiamo creato un sistema tutto nostro: dopo l’apertura della Bottiglia (o delle bottiglie nel caso siano piu’ di una) verranno riempiti degli appositi Sampler da circa 3cl che verranno consegnati ai partecipanti della degustazione. In questo modo ogni persona sara’ libera di decidere come usarlo…. ne potra’ versare una parte nel bicchiere per partecipare alla Degustazione e al tempo stesso ne potra’ riportare una parte a casa, per assaggiarlo con la dovuta calma. Cosa molto utile quando dovremo assaggiare 2/3 Rum nella stessa occasione.

Il Primo Evento del VOR Special Club lo abbiamo realizzato a Roma all’interno di Show Rum, il Rum Festival della Capitale, con l’apertura & degustazione di un Raro Rum della Martinica del 1876.

Il prossimo appuntamento invece e’ dedicato ad una delle etichette a cui teniamo di piu’:

il WEST INDIES DARK RUM 1948 selezionato da SILVANO SAMAROLI nel 1991 e imbottigliato in soli 800 esemplari dopo ben 42 anni di invecchiamento alla gradazione naturale di botte di 49%.

Malgrado Silvano fosse famoso nel mondo per la selezione di incredibili whisky, questo Rum veniva da lui considerato come uno dei migliori Distillati che avesse mai incontrato nella sua lunga carriera di imbottigliatore indipendente (ne abbiamo parlato assieme tantissime volte). Serge Valentin di Whisky Fun invece lo scorso anno gli ha assegnato ben 95 punti (mai assegnato nel suo sito un punteggio cosi’ alto ad una etichetta di Rum).

Mentre scrivevamo queste righe siamo andati a dare un occhiata sui siti di Aste per vedere a quanto era stata battuta l’ultima bottiglia di West Indies 1948 (erano circa 4/5 mesi che non ci aggiornavamo)….. Non aggiungiamo altro e vi invitiamo a guardare il risultato dell’ultima etichetta di WI48 messa in asta nel Settembre appena trascorso (vedi immagine qua sotto della chiusura dell’asta). Vero e’ che la scomparsa di Silvano Samaroli ha fatto volare i prezzi delle sue etichette piu’ celebri a dei prezzi davvero impensabili fino ad un paio di anni fa, ma posso assicurare che siamo rimasti molto sorpresi anche noi.

Per partecipare allle attivita’ della nostra nuova creatura Very Old Rum bastera’ iscriversi attraverso l’apposito modulo presente sul sito (iscrizione gratuita), mentre per partecipare alle attivita’ del V.O.R. Special Club, dovete contattarci direttamente e vi invieremo i moduli per farlo. Per iscriversi al VOR Special Club bisognera’ pagare una quota annua (ad anno solare), indispensabile per coprire parte dei costi che dobbiamo sostenere ed anche tenendo conto che il Club non potra’ accogliere un grande numero di soci (visto la tipologia di offerta di servizi). Comunque come potrete facilmente immaginare dalle cose che abbiamo scritto sopra l’investimento iniziale per l’iscrizione al Club verra’ ripagato con gli interessi nel corso dell’anno, questo ve lo possiamo assicurare fin da ora.

La Degustione del West Indies Dark Rum 1948 si svolgera’ Domenica 28 Ottobre all’interno del Rum Day di Milano con le modalita’ che abbiamo sopra descritto (apertura della bottiglia e consegna ad ogni partecipante di un sampler di circa 3cl per partecipare all’evento & degustazione). La Degustazione e’ riservata agli Iscritti di Very Old Rum e viene proposta ad un costo tutto sommato buono (visto il prezzo che ha raggiunto questa rarissima etichetta).

La Degustazione avra’ luogo solo al raggiungimento dei 20 Partecipanti previsti.

Per questo 2018 (o per quello che ne resta) l’Iscrizione al V.O.R. Special Club sara’ Gratuita in chiave promozionale, senza nessun impegno per l’eventuale rinnovo nel 2019 (che sara’ a vostra discrezione). Chi vuole Iscriversi al Club puo’ contattarci a questo indirizzo mail: specialclub@veryoldrum.com

Ci rendiamo conto che ad una prima spiegazione non e’ facile mettere bene a fuoco tutte le caratteristiche della nostra nuova creatura (anche perche’ una cosa simile non e’ mai stata fatta), ma con il tempo tutto diventera’ piu’ naturale, ve lo possiamo assicurare. Volevamo creare uno spazio per i veri appassionati di Rum, mettendo a disposizione di tutti gli iscritti le migliori etichette in circolazione e questo e’ il meglio che ci e’ venuto in mente!!

Come sempre eventuali Suggerimenti sono ben graditi….

 

Rincominciamo da….. VERY OLD RUM

Posted: 7th ottobre 2018 by adminspirito in RUM

Salve

Come avevamo promesso continuiamo con la presentazione delle Novita’ per questo 2018:

Da quando anche il mondo del Rum si e’ fatto irretire da frenetici investitori/speculatori abbiamo sempre avuto l’ambizione di tentare di ristabilire una specie di ordine naturale delle cose, o almeno di tracciare una linea di confine tra gli appassionati della materia che acquistano bottiglie per il piacere di assaggiarle e/o conservarle (da una parte) e gli appassionati del denaro che invece le comprano solo x rivenderle quanto prima al doppio/triplo (dall’altra parte). Ci rendiamo perfettamente conto che non sempre tutto e’ Bianco o Nero e che spesso molti appassionati si vedono costretti a comprare/rivendere le bottiglie possedute proprio per far quadrere i bilanci e finanziare le proprie voglie (sempre di piu’ a prezzi proibitivi), quindi non ce la sentiamo proprio di lanciare la croce addosso a nessuno.

Da parte nostra pero’ volevamo creare uno spazio per i Collezionisti & Appassionati di Spirito dei Caraibi e quindi dopo continue elucubrazioni (leggi seghe mentali) ricevendo finalmente l’illuminazione ha trovato la luce questa nostra nuova creatura: Very Old Rum che abbiamo presentato la scorsa settimana a Show Rum, il Rum Festival della Capitale.

Very Old Rum e’ una nuova realta’ di autentici appassionati di tutto quello che riguarda il mondo del Distillato di canna daZucchero. Potendo contare su una nutrita collezione di Etichette di Rum, abbiamo deciso di metterle a disposizione di tutti gli Iscritti. Visitando il sito Very Old Rum (ancora in continua elaborazione) potrete vedere l’offerta di etichette che andranno a creare il “Capitale Sociale” di cui potranno disporre tutti i Soci/Iscritti. Fino ad oggi abbiamo caricato circa il 50% delle etichette messe a disposizione per questo nuovo progetto, nelle prossime settimane altrettante se ne aggiungeranno.

Per quanto ci riguarda ci divertiremo ad organizzare Eventi & Degustazioni Guidate di Etichette Rare e Difficilmente Reperibili sul Mercato (o molto costose), proprio per offrire a tutte le persone con la passione per il Rum la possibilità’ di poterle provare. Il Primo di questi appuntamenti e’ stato proposto allo Show Rum di Roma la scorsa settimana, con l’apertura & degustazione di una Rara Bottiglia di Rum della Martinica del 1876 (invecchiato 20yo ed imbottigliato nel 1896). A cui ha fatto seguito un Seminario dal tema “Il Rum ed il Collezionismo“. Nei prossimi giorni gli dedicheremo un racconto completo con cui potrete scoprire come funzionano e come si partecipa o si organizzano  questo genere di appuntamenti.

Ma le attivita’ ludiche legate al mondo delle Spirito dei Caraibi non si fermeranno solo a questo ve lo possiamo garantire…..

  • Offriremo la possibilita’ di reperire una Botte di Rum per far realizzare un Imbottigliamento Privato con Etichetta Personalizzata (per il proprio Locale, per un Evento, per un Regalo davvero speciale, ecc…).
  • La possibilita’ di far valutare e mettere in vendita nei migliori circuiti di collezionisti le proprie bottiglie di Rum
  • La possibilita’ di acquistare le Etichette realizzate appositamente per Very Old Rum (il Navy Rum e’ stata la prima, altre ne seguiranno in futuro)

Tutte le attivita’ di Very Old Rum sono rivolte esclusivamente agli Iscritti

Il sito non e’ ancora interamente completato ma intanto, se vi fa piacere, potete dare una sbirciatina (VeryOldRum.com) e dirci cosa ne pensate….

Abbiamo preferito fare cosi’ piuttosto che mettere la solita pagina con scritto “Sito in Costruzione”, sono ben graditi commenti e/o suggerimenti!!

Intanto vi anticipiamo cosa avverra’ (e cosa stapperemo) nella Prossima Degustazione di Very Old Rum:

 – West Indies Dark Rum 1948 di Silvano Samaroli!!

Il Meglio deve ancora venire, ve lo assicuriamo….

RINCOMINCIAMO…… dal NAVY RUM

Posted: 23rd settembre 2018 by adminspirito in RUM

Salve

Ben Trovati…. Come va…. tutto bene ?!?

Avevamo spiegato agli amici che per un po’ di tempo avremmo smesso di curare questo spazio, in quanto ci serviva del tempo per seguire nuovi progetti ma che poi si sarebbero rifatti con gli interessi ed ora e’ arrivato il momento di incassare la promessa!!

Possiamo assicurare che da ora in poi la carne al fuoco non sara’ poca, ma andiamo con ordine….

L’anno scorso un nostro conoscente di una azienda di Indipendent Bottler ci ha regalato uno scatolone di vecchi documenti, fatture, listini, etichette, pubblicità’ del mondo del Rum in UK di qualche decennio fa….. “sfrugugliando” tra tutti quei fogli un giorno ci e’ capitata tra le mani la Ricetta per la produzione di un Navy Rum che fu commercializzato da meta’ 800 fino agli Anni 50/60, che sembrava molto “quotato” (a livello qualitativo) sia tra gli addetti ai lavori, sia tra gli appassionati di Spirito dei Caraibi dell’isola di sua Maestà’.

Ad un mese dal ritrovamento ha iniziato a farsi largo nella nostra testa (con estrema facilita’ del resto, ci saranno rimasti appena 4/5 neuroni da dribblare) la pazza idea di provare a riprodurre il Navy Rum in questione. Non era certo un impegno di facile attuazione, alcune Distillerie che componevano la miscela erano chiuse da tempo e inoltre si trattava di ricercare e assemblare tipologie di Rum molto diverse tra loro, ma come dice il vecchio proverbio (la fortuna aiuta gli audaci) sulla nostra strada abbiamo finito per incontrare un paio di persone ben contente/entusiaste di aiutarci a portare a termine questo progetto.

Oggi il nostro NAVY RUM e’ finalmente pronto e siamo in grado di presentarlo:

E’ una miscela di Rum invecchiati esclusivamente nei paesi di produzione (Tropical Aged) e come da nostra richiesta non contiene ne zucchero come dolcificante ne caramello come colorante. Si tratta di una Miscela di Varie Tipologie di Rum (anche all’interno della Stessa Denominazione/Distilleria ci sono varie tipologie di Rum con diverse concentrazioni di esteri) che comprendono GUYANA (Diamond e Port Mourant), JAMAICA (Worthy Park) e BARBADOS (Foursquare) in tipologie e percentuali variabili. Come da tradizione imbottigliato alla gradazione di 57%.

Quando la miscela era finalmente pronta il risultato ci ha lasciato letteralmente a bocca aperta, non osavamo sperare che venisse fuori cosi’ buono…. Un Rum Ricco, Saporito, Complesso ma al tempo stesso Gradevolissimo e di Grande Bevibilita’. Non lo diciamo perche’ lo abbiamo fatto produrre noi, ma perche’ ne siamo realmente convinti. Volevamo produrre un Rum ottimo da degustare, che esprimesse appieno la personalità’ dei vecchi Rum Ricchi & Oleosi di un tempo e che fosse accessibile a tutte le tasche (in vendita ad un buon prezzo insomma). Un Rum da bere insomma,, non da tenere in mostra su uno scaffale come una reliquia….

Per riuscire a farlo realizzare seguendo fedelmente la ricetta originale siamo stati costretti a farne produrre una grossa quantita’, per noi davvero difficile da commercializzare, quindi abbiamo coinvolto in questo progetto un paio di nostre conoscenze a cui abbiamo ceduto parte di questo Navy Rum per le loro rispettive etichette (con l’impegno di riportare la storia e la collaborazione nella retro etichetta dei loro imbottigliamenti).

Oltre al nostro Rum (la nostra etichetta verra’ presentata al Rum Festival di Roma la prox settimana) questo Navy Rum viene commercializzato anche da SILVER SEAL e da PELLEGRINI ORIGINI che come ho spiegato sopra ne hanno preso una parte per le loro etichette (ci credo, dopo averlo assaggiato….).

Vi invitiamo a venirci a trovare la prossima settimana a Show Rum, il Rum Festival di Roma dove potrete assaggiare questo Navy Rum (al nostro Stand oppure anche partecipando alle degustazioni guidate) cosi’ potrete darci le vostre impressioni.

Dal canto nostro siamo davvero orgogliosi del risultato ottenuto con questo Rum, non era affatto scontato visto le difficoltà’ iniziali del progetto. Probabilmente dobbiamo aver incappato nel classico “culo del principiante”…..

Se vorrete acquistarne qualche bottiglia, saranno messe in vendita a Show Rum (e dopo anche sul nostro nuovo sito)

Continuate a seguirci, questo e’ solo l’antipasto, possiamo assicurare che ogni sano appassionato di Rum troverà’ di che sbizzarrirsi nelle prossime settimane

 

AFFITTO APPARTAMENTO ad AMSTERDAM a LUGLIO/AGOSTO

Posted: 13th luglio 2018 by adminspirito in VARIE

Salve

APPARTAMENTO AMSTERDAM NOORD per 1 MESE dal 22 LUGLIO al 22 AGOSTO.

Una nostra amica viene in Toscana per 1 Mese e vorrebbe affittare il suo appartamento ad Amsterdam (allo stesso prezzo che paga lei, vuole solo recuperare le spese)
Prezzo davvero Ottimo per chi lo prende tutto il mese
Appartamento da 60mq in tipica Casa Olandese su 3 livelli x 2 Persone.
2 Camere, Cucina, Salottino, Terrazzino.
Si trova a soli 5 minuti a piedi dal Traghetto x la Stazione (2 minuti di viaggio con il traghetto con una partenza ogni 4/5 minuti), in 8/10 minuti a piedi ti trovi in centro in Pz Dam.
Ottima zona di Amsterdam Noord con Negozi di Alimentari, Locali e Ristoranti (in particolare una Pescheria/Ristorante a dei prezzi davvero fantastici x la citta’, ti scegli il pesce al banco pescheria e te lo cucinano al momento).

Amsterdam Noord e’ uno dei quartieri emergenti del centro citta, dinamico & giovanile, ricco di locali e Ostelli, ti permette di stare ad appena 8/10 minuti a piedi dal Centro (3/4 in bici) ma a dei prezzi molto piu’ contenuti e soprattutto in un ambiente meno caotico.

Possibilita’ di prenderlo anche solo x 15 giorni basta che tornino le date (con 2 persone che le prendono x15 giorni).

Se avevate in programma una vacanza in Olanda e ancora non avete prenotato x il soggiorno vi suggeriamo di valutare questa possibilita’…

Chi e’ interessato ci contatti, ne parliamo di persona e gli diamo tutte le info supplementari